Scuola dell'Infanzia "Gobetti"

    


Istituzione scolastica - Istituto Comprensivo Bovio-Cavour

Referente di plesso 2017/18 - Grazia Gilardenghi

Indirizzo del plesso - Corso Monferrato, Alessandria.

Un po' di storia - La scuola dell'infanzia "P. Gobetti", un edificio in prefabbricato la cui costruzione risale agli anni '80, è stata interessata, grazie al Progetto P.I.S.U. (Progetto Integrato Sviluppo Urbano) da una serie di interventi di manutenzione e rimodernamenti sino a giungere all'attuale "nuova veste" della struttura inaugurata il 6 novembre 2015, ventunesimo anniversario dell'alluvione che colpì proprio questa zona. La zona ha una forte connotazione storica, e si è sviluppata sugli antichi edificati di Rovereto e di Bergoglio. Rovereto è caratterizzato da un tessuto urbano che risente ancora della precedente impostazione medievale e settecentesca. Poco distante il ponte Meier collega al quartiere Cittadella, contrassegnato dalla presenza di un bene architettonico e culturale unico nel suo genere, la Cittadella militare di Alessandria.

Il contesto territoriale - Il quartiere si presenta con vie strette e alcuni spazi verdi e di aggregazione, con tratti interessati dal fenomeno migratorio. L'area si è sviluppata lungo due direttrici viarie (via Giordano Bruno e via Pavia), ai cui lati si è un tessuto urbano in cui spicca la presenza di attività economiche per lo più legate alla grande distribuzione. Entrambe le aree presentano anche elevate potenzialità legate alle possibile riqualificazione dell'antico nucleo storico della città ed al rilancio dell'area della "Cittadella militare", polo di attrazione per lo sviluppo di attività culturali e turistiche.

Offerta didattica -  Nel plesso funzionano 2 sezioni (A e B); nell'anno scolastico 2017-2018 gli alunni iscritti sono 45. L'orario scolastico si articola su 5 giorni (lun-ven) dalle ore 8.00 alle ore 16.30, per un totale di 42,30 ore settimanali di tempo scuola. Le sezioni accolgono bambini di età eterogenea.

Personale - 4 insegnanti curricolari di ruolo. 1 collaboratore scolastico. 2 operatori di cui una addetta al servizio mensa e una al servizio di pulizia.

Servizi alle famiglie - All'interno del plesso è attivo il servizio di refezione scolastica gestito dal Comune di Alessandria mediante l'ARISTOR srl, che prepara i pasti giornalieri in base alle tabelle dietetiche e merceologiche autorizzate dal Servizio competente dell'ASL-AL Regione Piemonte.

Spazi e attrezzature - L'edificio, su un unico piano, è circondato da un ampio giardino con un'area attrezzata per il gioco libero. L'interno è composto da un atrio-salone dotato di strutture per il gioco libero che viene inoltre utilizzato come spazio multifunzionale. Dal salone si accede alle aule ed ai servizi. Vi è inoltre un ampio locale adibito a refettorio.

    

Progetti e laboratori:  Viene attuato ogni anno con l'avvio dell'anno scolastico il Progetto di inserimento graduale che coinvolge tutti i bambini di 3 anni ed è finalizzato a:
- facilitare il progressivo adattamento alla nuova realtà scolastica
- favorire lo sviluppo dell'autonomia nel pieno rispetto dei ritmi di crescita di ciascuno. Gli interventi prevedono tempi individualizzati e costante attenzione alle relazioni interpersonali.
Negli anni scolastici precedenti sono stati attuati laboratori e progetti relativi ad attività di lettura, espressive, manipolative e motorie, di drammatizzazione mirate allo sviluppo dell'identità di ciascun bambino e al suo sviluppo delle capacità relazionali per una costruzione positiva del sé. Tra le varie iniziative si segnalano:
  • percorsi di educazione ambientale ed espressività attraverso attività grafiche pittoriche, di manipolazione, anche con l'ausilio della multimedialità e dei laboratori, potenziando i linguaggi verbali e non verbali attraverso attività motorie e giochi cooperativi.
  • uscite didattiche e feste.
  • insegnamenti integrativi e facoltativi di attività musicale
  • percorsi di continuità con le scuole Primarie per i bambini dell'ultimo anno di frequenza.
  • programma di educazione alla consapevolezza globale e alla salute
  • progetti di educazione interculturale